CHI E' RADIO SPARLAMENTO

Sparlamento è la Radio delle “Istituzioni del popolo”. L’obiettivo è quello di far arrivare la voce del Parlamento direttamente nelle case dei cittadini. Non “sparliamo” del Parlamento, ne parliamo in maniera diversa. Non facciamo intrattenimento politico, ci occupiamo di politica parlamentare. Non disponiamo di verità, forniamo contenuti politici. economici, culturali e sociologici, per stimolare il “pensiero critico” e dare l’opportunità a tutti di prendere decisioni con consapevolezza. Per questo Radio Sparlamento è la parte “nobile” della politica!

Cristina Del Tutto, direttore

I VOLTI DEL NOSTRO SUCCESSO

Cristina Del Tutto

direttore esecutivo, consulente politico parlamentare dal 1998. Scrittrice, autrice.

Antonio Di Muro

avvocato, consulente di Relazioni Internazionali per enti pubblici e privati, autore di pubblicazioni in materia di politica estera, Intelligence e Diritto Internazionale.

Giulia Schiappotto

Criminologa e psicologa, esperta in criminologia narrativa

Gaetano Intrieri

docente, consulente ed esperto del settore aeronautico

Ilaria Bonuccelli

capo servizio Regione de "Il Tirreno", giornalista investigativa

Pietro Concerto

Psicologo e coach motivazionale

Maurizio Pompili

direttore della Clinica psichiatrica universitaria, Ospedale Sant'Andrea di Roma

Gianluca Felicetti

presidente della L.A.V. (Lega Anti Vivisezione)

Mario Patanè

esperto cinefilo

Francesco Comellini

consulente di alcune Associazioni Nazionali per la tutela delle persone con disabilità, già capo segreteria tecnica del Sottosegretario alle disabilità nel Governo Conte I.

CONTATTI

CHIAMA IN DIRETTA

centralino 0535 343864

Whatsapp 391 136 9223

Email 

redazione@radiosparlamento.it

La Radio che Ascolta prima di essere Ascoltata!

CONTATTI

radio sparlamento

sparlamento.info@gmail.com 

whatsapp: 391 136 9223

SOSTIENI RADIO SPARLAMENTO

ABBIAMO BISOGNO DEL TUO AIUTO PER POTER CONTINUARE AD  OFFRIRE UN’INFORMAZIONE LIBERA,  INDIPENDENTE E COMPETENTE. UN CONTRIBUTO MINIMO POTRÀ FARE LA DIFFERENZA PER IL NOSTRO LAVORO.